Login

Login

Bonus mobili: confermata la proroga senza alcun vincolo per il 2014


La legge di stabilità (legge 27/12/13 N. 147 entrata in vigore il 1/1/14) ha prorogato il bonus mobili al 31/12/2014, introducendo però inizialmente una modifica che avrebbe potuto limitare l'efficacia del bonus e vincolare la possibilità di utilizzo, come da noi prontamente comunicato appena avuta notizia (per maggiori informazioni clicca qui).

Federmobili ha subito segnalato il rischio che questa modifica normativa avrebbe comportato (anche in termini di retroattività), con un comunicato inviato ai soci e alla stampa di settore.

Insieme a FederlegnoArredo, sindacati di categoria, Confartigianato Legno Arredo, CNA produzione, Ceced Italia, Angaisa e con il supporto di Confcommercio-Imprese per l’Italia, Federmobili si è inoltre attivata immediatamente e il 19 dicembre ha inviato una lettera a firma congiunta ai capigruppo di Camera e Senato chiedendo che venisse eliminata la modifica introdotta.
Il testo della lettera è scaricabile a lato.

La buona notizia è arrivata a fine anno: grazie a quanto previsto dal decreto legge n. 151 del 30/12/13 (entrato in vigore il 31/12/13) è stato infatti eliminato il vincolo relativo alle spese per mobili inizialmente introdotto dalla stessa legge di stabilità per iniziativa del Movimento 5 Stelle.

Grazie all'intenso lavoro di lobby svolto da Federmobili insieme alle altre principali organizzazioni di categoria della filiera, il 2014 si apre quindi per il settore con i migliori auspici.

Pubblicato il 07/01/2014
Download
scarica il vademecum aggiornato al bonus mobili
Dimensione: 1346 KB
Scarica la lettera di Federmobili
Dimensione: 1894 KB

Federmobili provinciali


Focus on

casa conviene
corsi
Bussola
Guida bonus mobili

Partner

colonia
findomestic

aderente

FEDERMOBILI - Milano, C.so Venezia, 51  tel: 02 76001403  -  fax: 02783032  -  federmobili@federmobili.com
P.IVA 06069770961
credits:
L.Dealessandri - O.Macrì / webmobili
powered by Sinte

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. OK