Convention 2020 – Federmobili

Gli Italiani sono pronti ad investire sulla casa
NON SOLO MOBILI. IL PROGETTO CHIAVI IN MANO

4ª CONVENTION DELLA DISTRIBUZIONE ITALIANA DI ARREDAMENTO
organizzata da Federmobili in collaborazione con Ambiente Cucina

Lunedì 26 OTTOBRE 2020 – mattina
prima edizione on line

La casa, con l’esperienza del lockdown, è diventata ancora più importante. I sondaggi evidenziano che le famiglie italiane sono pronte ad investire in questo bene primario, in gran parte per interventi migliorativi (ridefinizione spazi, rinnovo arredi, ristrutturazione, efficienza energetica, dotazione tecnologica, etc) e in parte per spostarsi in altra abitazione.

Tutti gli operatori della filiera dell’abitare devono saper cogliere prontamente questa opportunità, anche ricercando e attivando sinergie e collaborazioni tra professionisti.

In questo scenario, la professionalità dei punti vendita si misura sempre di più sulla capacità di garantire al proprio cliente un’offerta e un servizio che vanno oltre alla fornitura di soluzioni di arredo. Dalla consulenza sul “contenuto” si passa alla definizione progettuale del “contenitore”. Il punto vendita diventa così il riferimento centrale per coordinare molteplici attività e offrire il così detto progetto “chiavi in mano”.

La quarta edizione della Convention Nazionale dei Negozi di Arredamento, per la prima volta realizzata on line, svilupperà tre aspetti principali del progetto “chiavi in mano” che consentono di offrire alla propria clientela un’esperienza di acquisto con un servizio a 360°.

La capacità di creare un network efficiente

Per garantire al cliente un progetto completo è necessario confrontarsi e dialogare con altre professionalità: dalle agenzie immobiliari alle imprese di costruzione, dai consulenti di home staging e alla rete di artigiani.

Gli strumenti nel negozio fisico e virtuale

Per dare tutte le risposte che cerca il consumatore è importante anche adeguare il mix merceologico, il progetto del lay out nel punto vendita, la dotazione di software evoluti e di tecnologie digitali.

L’etica della sostenibilità

Oggi in qualsiasi ambito è necessario confrontarsi con il grande tema del rispetto dell’ambiente, a cui tutti sono sempre più sensibili. Soluzioni, prodotti e progetti in chiave green.

Come di consueto i tre temi coincidono con le categorie scelte per l’edizione 2020 del “Contest Innovazione in Store” promosso da Ambiente Cucina, in collaborazione con Federmobili, Innova.com, Assostaging e Network dell’Abitare di Qualità, per proseguire nella selezione dei punti vendita che affrontano in modo innovativo le sfide che il mercato pone.

 


 

3 ragioni per partecipare come Sponsor

  1. La Convention offre un momento di informazione/formazione, incontro e confronto con i negozi indipendenti di arredamento, per riflettere sui cambiamenti in atto nel mercato e sulle possibili direzioni da imboccare, con proposte concrete che favoriscano la collaborazione tra i diversi attori della filiera, in primis tra negozi e fornitori di prodotti e servizi. Le prime tre edizioni della Convention hanno visto in media 250 partecipanti e una partecipazione ancora più numerosa è prevista per la prima edizione on line, in grado di agevolare i collegamenti da tutta Italia.
  2. Gli interventi degli esperti e dei testimonial aziendali, insieme con la presentazione delle storie dei negozi vincitori del Contest “Innovazione in Store” premiati con l’occasione, saranno affiancati da slot riservati agli sponsor per presentare i prodotti e i servizi di punta.
  3. Il dialogo con i negozi non si esaurirà con la Convention. A partire dalla firma dell’accordo e sino al 31 dicembre 2020, gli sponsor potranno usufruire degli strumenti di comunicazione che Federmobili mette a disposizione: visibilità sul sito Federmobili, sul Web magazine online e sulla Pagina Facebook con banner, logo, link personalizzati, articoli e interviste su temi di interesse; invio di due comunicazioni via email agli oltre 11.000 negozi di arredamento presenti nell’anagrafica Federmobili.